13 :37 PM / news / 0 Comments

Dal 7 Maggio al 9 Maggio 2021

c/o Casa del Sacro Cuore a Possagno

I Weekend fuori porta ci mancavano: Ecco qui un’esperienza a cui non potrete rinunciare, un’opportunità per dedicare del tempo a voi stessi, ricaricarvi, rallentare il passo e riassaporare la pienezza di una vita a contatto con la natura.

H3Om vi propone tre giorni condotti da Sn. Premshakti, Elio Manni e dal Dr. Marco Palermo B.A.Sc., dove la disciplina dello Yoga incontra la Noetica, che potremo definire come “Dizionario per parlare la lingua dell’Anima”.

Saremo ospitati nella Casa del Sacro Cuore a Possagno, situata sulla cima del Col Draga (600 mt. s.l.m.), alle falde del Massiccio del Monte Grappa.

Programma


Venerdì 7 maggio

Arrivo alle h 16.00 – Sistemazione

Dalle h 17.00 alle h 18.30 – Lezione di yoga:Radicamento&Equilibrio

Alle ore h 19.00 cena

Dalle h 20.30 alle h 21.30 – Cenni di Noetica: Intuizione e pensiero. Intervento teorico propedeutico all’introduzione di elementi di energia sottile e campi quantici, formazione del pensiero, relazioni tra intuizione e realtà. Esempi e test di confronto.

Dalle h 21.30 alle h 22.00 – Antar Mouna: Il silenzio interiore. Nella vita quotidiana, la mente è quasi costantemente rivolta verso l’esterno. Vediamo e sentiamo solo quello che succede fuori di noi. Abbiamo poca comprensione degli eventi che si svolgono nel nostro ambiente interiore. La pratica di Antar Mouna è concepita per invertire questa tendenza e comprende il funzionamento della nostra mente razionale e irrazionale. Antar Mouna è il primo passo verso uno stato permanente di quiete interiore e di comprensione.

Dalle 22.30 silenzio

Sabato 8 maggio

Dalle h 6.30 alle h 7.00 – Canto dei mantra

Dalle h 7.00 alle h 8.15 – Lezione di yoga: Riattivare l’energia vitale

Dalle 8.15 alle 9.00 colazione

Dalle 9.00 alle 10.30 riassetto e preparazione pranzo

Dalle 10.30 alle 12.00 – PAURA e PSICHE: Emozioni in relazione al corpo. Relazione tra emozioni e corpo fisico, in riferimento specifico con la paura e il suo rapporto con il sistema immunitario. Esempi concreti per instaurare un dialogo aperto con i partecipanti.

Dalle 12.30 alle 13.30 pranzo

Dalle 14.30 alle 15.00 – Yoga Nidra

Dalle 15.30 alle 17.00 – DIALOGO CON LA PAURA: Intervento Pratico sulla base delle tecniche di psico-motricità emozionale. I partecipanti, dopo una breve spiegazione della tecnica, vengono invitati uno ad uno ad inscenare un monologo con la propria paura, impersonata da un altro membro del gruppo che essi stessi sceglieranno. Lo scopo è di promuovere il contatto tra gli emisferi cerebrali e la sublimazione di un’emozione irrazionale verso uno stato razionale, quindi controllabile. Il dialogo con la propria paura permette a chi lo conduce di riconoscere questa emozione collocandola in un archetipo (in questo caso una persona fisica), l’inconscio così facendo associa le proprietà dell’archetipo all’emozione presa in esame. La paura viene quindi estrapolata dal suo contesto intangibile e ricollocata in uno spazio concreto dove, attraverso il dialogo, la persona può affrontarla direttamente e iniziare un processo di consapevolezza, di auto-analisi e, successivamente, di liberazione.

Dalle 17.30 alle 19.00 – Lezione di yoga: Radicamento&Forza

Dalle 19.00 alle 19.30 preparazione cena

Dalle 19.30 alle 20.30 cena

Dalle 20.30 alle 22.00 – RITUALE DEL FUOCO: Durata circa 1,5 h Intervento rituale di forzatura cognitiva basato sul Rituale Shintoista della Purifcazione. Tutti i partecipanti sono invitati a scrivere su un foglio le paure che sentono più vicine in questo momento della loro vita, successivamente, in un apposito contenitore posto in un punto rialzato viene acceso un fuoco, anticipato da un percorso a candele che i partecipanti dovranno a turno percorrere scanditi da un tempo (solitamente si usa un metronomo, sostituibile con canti cadenzati o mantra ritmici), arrivati di fronte al fuoco il metronomo, o il canto, vengono interrotti di colpo e in quel momento preciso la persona getterà nel contenitore il suo foglio, restando in silenzio ad osservare il fuoco per qualche istante. Lo scopo è rituale, associa elementi la cui funzione e natura sono ben conosciuti (il fuoco e la sua proprietà di purifcazione) con una “forzatura” dettata dal ritmo dei canti o dal metronomo. Spesso è difficile, infatti, “lasciare” le nostre paure, la forza rituale sta proprio nel percorrere il “cammino” incalzati da un ritmo, gettare le paure al suo scadere e poi percepire la pace di questa “liberazione” osservando il fuoco che le ha purifcate e ascoltando il silenzio, testimone dello spazio dentro di noi precedentemente occupato dalla paura e ora libero.

Domenica 9 maggio
Dalle h 7.00 alle h 8.30 – Lezione di yoga: Radicamento&Equilibrio
Dalle 8.30 alle 9.00 colazione
Dalle 9.00 alle 10.00 riassetto e preparazione pranzo a sacco.
Dalle 10.00 alle 16.00 – Escursione: Il sentiero delle Meatte / In caso di brutto tempo WAVE ALIGNMENT DI GRUPPO: Intervento pratico-meditativo. Tutti a materassino. Attraverso una specifica ripetizione di mantra modificati e allineati alla frequenza negativizzante della paura, riprodotti attraverso uno speaker, si procede con l’allineamento d’onda one-to-one mediante specifica campana settata sulla frequenza di controbilanciamento della paura stessa, allo scopo di attenuare i blocchi emotivi collegati e rafforzare il sistema immunitario. La vibrazione della campana, poggiata in corrispondenza del Chakra Svadhisthana (creatività, emozioni non distruttive, espressione del Sè), permette di richiamare le vibrazioni “paura” dal Chakra Muladhara, per essere armonizzate attraverso le frequenze specifche contenute nei canti. Queste frequenze sono appositamente studiate per svolgere un’azione sinergica tra emisfero cerebrale sinistro (rielaborazione, oggettività) e Chakra Svadhisthana, in modo da aiutare il processo di trasformazione delle paure da irrazionali in razionali, e quindi maggiormente comprensibili e gestibili. Questo tipo di intervento alleggerisce da ansia, rabbia, paura e senso di vulnerabilità.

Il costo totale è di € 210,00

Nella quota è incluso pernottamento di 2 notti, due colazioni, pranzi cene e programma Mind Balance.

Il programma si svolgerà solo al raggiungimento di 15 persone.

Il pagamento della quota potrà essere effettuato attraverso Bonifico Bancario, PayPal o tramite l’App Sportclubby.

Per qualsiasi informazione o necessità Segreteria H3om 349 242 9664 o info@h3om.it

 

Bonifico Bancario ad H3Om s.s.d. a r.l.

IBAN: IT11 A0585660160161571334706 – Volksbank
Causale: weekend Mind Balance 7/8/9 maggio

Paga con PayPal cliccando qui


Informazioni di servizio

Vitto e alloggio saranno autogestiti. Tutti i partecipanti sono invitati a collaborare nell’organizzazione del vitto e dell’alloggio, aiutando in cucina, apparecchiando i tavoli, servendo il cibo e rassettando i locali comuni. Ogni camera ha il bagno privato. Sono messe a disposizione le coperte. Dovrete portarvi lenzuola, asciugamani, carta igienica e tutto il necessario per la propria toilette.

Portare inoltre il vostro tappetino e il cuscino di meditazione, uno scialle per coprirsi durante la meditazione e i rilassamenti e abiti caldi.

In rispetto delle regole di distanziamento COVID-19, le attività giornaliere saranno tenute all’esterno.

Acquista il tuo pacchetto

    h3om

    pubblicato il:

    Aprile
    23
    04Aprile
    h3om / H3Om SAPERE / 0 Comments
    Inserisci il tuo messaggio
    Invia via WhatsApp

    Ricevi una lezione gratuita!

    Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una lezione gratuita!
    Nome
    Cognome
    Email
    Secure and Spam free...

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi